ATTI DEGLI APOSTOLI Introduzione, traduzione e commento

26.00

Autore: GERARD ROSSÈ
Editore: SAN PAOLO EDIZIONI
ISBN: 9788821567162

1 disponibili (ordinabile)

COD: 9788821567162 Categoria:

Descrizione

Quando l’autore ha consegnato al suo editore – forse Teòfilo – i due rotoli di papiro della sua opera (Vangelo di Luca e Atti degli Apostoli), il secondo rotolo con ogni probabilità conteneva anche un proemio, un titolo e forse il nome dello scrittore. Il titolo originale scomparve quando, all’inizio del II secolo, si passò dal rotolo al codice: gli Atti furono uniti direttamente al terzo vangelo. Nel progressivo formarsi del canone neotestamentario i quattro vangeli riconosciuti come normativi furono presto raccolti e trasmessi insieme; di conseguenza, gli Atti degli Apostoli furono separati dal terzo vangelo e ricevettero il loro titolo attuale. Gli Atti non sono un trattato di teologia. Luca guarda alla realtà ecclesiale del suo tempo – una Chiesa composta in prevalenza da persone provenienti dal paganesimo e sempre più separata dal giudaismo – con lo sguardo di fede, per scoprire in essa il disegno di Dio. Seguendo i criteri della Collana (Nuova versione della Bibbia dai testi antichi), il volume offre un’ampia introduzione, il testo greco, la nuova versione italiana, le note filologiche e il commento teologico degli Atti degli Apostoli.