CAINO E ABELE

9.90

Autore: MAX GALLO
Editore: SAN PAOLO EDIZIONI
ISBN: 9788892219328

1 disponibili (ordinabile)

COD: 9788892219328 Categoria:

Descrizione

Un giallo che scandaglia le profondità del male. Il cadavere dello storico francese Paul Déméter è stato rinvenuto sull’Isola di Patmos, non lontano dalla grotta che la tradizione indica come quella in cui l’evangelista Giovanni ebbe le visioni da cui trasse il libro dell’Apocalisse, il più inquietante e misterioso scritto del Nuovo Testamento. Il commissario della polizia parigina Di Pasquale riceve l’incarico di guidare le indagini riguardanti l’omicidio del suo conterraneo. La sua ricerca dell’assassino lo condurrà su strade inattese e sconvolgenti, in cui si intrecciano i grandi temi della violenza dell’uomo contro l’uomo e dell’eterna e inesauribile ricerca di Dio. Max Gallo conduce il lettore dentro un avvincente thriller teologico alla ricerca del senso del male: Caino non è lontano come vorremmo e Abele è ancora la vittima lasciata a sanguinare lungo i drammatici meandri della storia.