RACCONTI DI UN PELLEGRINO RUSSO

19.00

Editore: QIQAJON
ISBN: 9788882271909

2 disponibili (ordinabile)

COD: 9788882271909 Categoria:

Descrizione

“Per misericordia di Dio sono uomo e cristiano, per opere gran peccatore, per vocazione pellegrino senza dimora, del ceto più umile, che va forestiero di luogo in luogo. I miei averi sono una bisaccia di pan biscotto sulle spalle, e in seno la sacra Bibbia, ecco tutto”. Con queste parole inizia un libro, pubblicato nel 1881 a Kazan’. Una nuova traduzione effettuata sulla prima edizione russa consente di ritrovare la naturalezza dello stile e l’integrità della narrazione delle redazioni più antiche.