SAN MASSIMILIANO KOLBE

14.90

Editore: SAN PAOLO EDIZIONI
ISBN: 9788821597701

1 disponibili (ordinabile)

COD: 9788821597701 Categoria:

Descrizione

Questa biografia è composta da una selezione degli scritti lasciati dal francescano san Massimiliano Kolbe e grazie all’apporto di molti testimoni che lo conobbero. Così, in queste pagine, è la viva voce del santo a raccontare i rivolgimenti della sua esistenza che lo portarono al martirio. Intelligente, appassionato, visionario, Kolbe fu giovanissimo fondatore della Milizia dell’Immacolata, un’organizzazione impegnata nella predicazione mariana attraverso i mezzi di comunicazione più moderni dell’epoca. Fu missionario in Giappone e attento alla diffusione della Milizia in tutto il mondo, ma lo scoppio della seconda guerra mondiale lo trovò nella sua Polonia, presso il convento di Niepokalanów che lui stesso aveva fondato. Arrestato più volte, giunse al campo di concentramento di Auschwitz il 28 maggio 1941. Lì si distinse per il sostegno offerto ai detenuti e per la misericordia donata ai carnefici. Lì firmerà la sua condanna, chiedendo di sostituire un prigioniero destinato a morire di inedia nel ”bunker della fame” e salvandogli la vita al prezzo della propria.