SOPRAVVISSUTA AD AUSCHWITZ

13.00

Autore: ZUCCALA’ EMANUELA
Editore: PAOLINE EDITORIALE LIBRI
ISBN: 9788831551601
Pubblicazione: 01/01/2020

1 disponibili (ordinabile)

COD: 9788831551601 Categoria:

Descrizione

Quando fu liberata, con l’arrivo degli Alleati, Liliana Segre aveva 14 anni e pesava 32 kg. Come abbia potuto sopravvivere nell’inferno di Auschwitz in quelle condizioni, non sa spiegarselo ancora oggi. Non è mai più ritornata ad Auschwitz. Dopo tanti anni di voluto silenzio, Liliana ha deciso di testimoniare per una serie di ragioni private e universali insieme: il debito verso i suoi cari scomparsi ad Auschwitz; la fede nel valore della memoria, e nella necessità di tenerla viva per tutti coloro che verranno dopo. L’esperienza inumana del periodo di deportazione, non ha condizionato la sua volontà di essere una donna di pace e di perdono. E racconta soprattutto per i giovani e per gli adulti che si occupano di giovani. Per tutti è importante conoscere ciò che successe allora e ricordare? perché simili aberrazioni della storia non si ripetano più. Presentazione di Carlo Maria Martini.